Browse By

Billie Joe Armstrong vuole visitare Viggiano, sua terra d’origine

Ci sono sviluppi positivi riguardo la vicenda che lega Billie Joe Armstrong, frontman dei Green Day a Viggiano, tramite i suoi antenati. Questa mattina Billie Joe Armstrong ha scritto su Instagram, che avrebbe piacere di visitare Viggiano “I would love to visit Viggiano”, pubblicando un’immagine con la bandiera italiana e una parte di articolo  –  ”Il Sindaco di Viggiano vuole invitare Billie Joe” – in cui veniva riportata una dichiarazione del sindaco di Viggiano della scorsa settimana rilasciata per La Siritide: “apprendo con gioia la notizia, ne parlerò con tutta l’amministrazione, per quanto possibile si può iniziare un percorso che potrebbe anche portare ad un invito a Billie Joe nella terra dei suo avi“.

Strettamente connessa a quella di Billie è la storia della famiglia Fiatarone, anch’essi originari di Viggiano. Giuseppe Fiatarone emigrò da Viggiano in California agli inizi del ‘900: suo figlio James J. Fiatarone e la moglie Marie Louise Fiatarone aprirono una scuola e un negozio di musica, la Fiat Music Company. Marie Louise, assieme al marito James, furono i primi insegnanti di canto e pianoforte di Billie Joe Armstrong. Fu grazie a loro che Armstrong incise il primo disco. I Fiatarone riconobbero fin da subito il talento del piccolo Billie Joe, accompagnato dalla famiglia, a soli 4 anni, nella loro scuola di musica. L’insegnante Marie Louise Fiatarone in un’intervista di alcuni anni fa ricorda: “Gli chiesi se conosceva qualche canzone, e scoprì che era in grado di cantare perfettamente. Anche quando cambiavo la chiave, rimaneva intonato”. Nel 1977, quando Armstrong aveva 5 anni, pubblicò il primo disco “Look for Love” con la Fiat Records, la piccola etichetta a gestione familiare dei Fiatarone.

La canzone “Look for Love” fu scritta proprio dai Fiatarone. Il motto della scuola di musica dei Fiatarone è “La musica bella è la lingua di Dio”, parole che sono da sempre appese in una targa nella loro scuola. Questa frase è restata impressa nella mente di Billie Joe Armstrong, al punto che quando si esibisce in Italia con la sua band Green Day, Armstrong saluta sempre la folla con le parole “Musica bella è la lingua di Dio”, che è diventato un motto anche per i fan dei Green Day.

Questa dichiarazione di Armstrong, conferma il suo desiderio di tornare nei luoghi d’origine dei suoi antenati italiani, e ci auguriamo che possa concretizzarsi presto, con una sua visita a Viggiano.   Siamo già in contatto con il Sindaco di Viggiano e sappiamo che sta preparando una lettera d’invito per Billie Joe Armstrong”.