Browse By

Milano, 3 dicembre 2000

Eccoci finalmente al palavobis, purtroppo il tempo è bruttissimo, fuori dei cancelli c’è già una massa di gente (che non si può definire coda) e noi ci uniamo a loro. Purtroppo inizia a piovere, fa freddo e noi siamo sempre più compressi tra l’enorme folla che continua a spingere da tutte le parti, ma non importa perché tra poco vedremo i Greenday dal vivo!!!!! Dopo un bel po’ di attesa finalmente entriamo; iniziano a suonare i supporter, un gruppo punk americano abbastanza bravo, ma niente di speciale. Finalmente verso le 21.00 salgono sul palco i Greenday, accompagnati da un boato pauroso!!!! Iniziano con Nice Guys Finish Last, continuando poi con Castaway. Il pogo è già alle stelle, e Billie Joe (con i capelli rigorosamente ossigenati) fa partire spesso dei cori che tutti ripetono a gran voce; inoltre dice un sacco di cose in inglese, compresi gli insulti che, non essendo capiti da nessuno, vengono allegramente ripetuti dal pubblico, e Billie Joe si piega in due dalle risate!!!! Poi Billie schizza acqua sul pubblico con bottigliette o anche con un mega Liquidator!!!!

Ad un certo punto nota che una ragazza nel pogo ha in mano una chitarra rosa gonfiabile, se la fa passare, e la suona per finta, e poi se la mette tra le gambe simulando un fallo lunghissimo e molle!!! Intanto i Green Day suonano tutte le canzoni più belle, da Basket Case a Minority; a Time of your Life quasi tutti si aspettano che il concerto sia finito, ma fortunatamente va avanti con qualche altra canzone, compresa la fantastica When I come around!!! Il concerto si chiude con Macy’s Day Parade, ed è stato veramente fantastico!!!!!!
by Andrea

Lascia un commento