Green Day Italy

La community italiana dei Green Day: Notizie, Foto, Video, Interviste, Biografia, Storia, Discografia, Streaming, Album, Concerti, Tour, Recensioni e tanto altro ancora

Mike Dirnt e sua moglie Brittney parlano della battaglia contro il cancro

3 min read
Mike Dirnt e sua moglie Brittney, lo scorso 6 settembre,  sono stati ospiti di Good Day L.A. in compagnia di Elex Michaelson in attesa della loro partecipazione, sabato prossimo ad Ante Up for a Cancer Free Generation organizzato da Tower Cancer Research Foundation per Cancer Free Generation. La coppia ha parlato della malattia di Brittney e dell’evento di Sabato dove riceveranno, per il loro impegno nella battaglia contro il cancro il Mission Award. Elex da loro il benvenuto, sulle note dell’iconico giro di basso tratto da Longview, presentando il bassista dei Green Day e riassumendo brevemente che quattro anni fa sua moglie Brittney ha scoperto di avere il cancro al seno e che all’epoca Mike Dirnt spiegò la tragica notizia con un comunicato su Facebook dicendo: ”riuscirà a sconfiggerlo”. La coppia ha continuato nei mesi successivi a documentare, passo dopo passo, tutte le battaglie, la chemioterapia ed i nove interventi chirurgici da lei subiti. Oggi Brittney è una sopravvissuta al cancro. “Mi sento Benissimo. Mi sento onorata di essere qui e grata” racconta Brittney. Interviene Mike che spiega che ha deciso di parlare apertamente di quello che è successo, e di avere un approccio positivo, in modo da mantenere il controllo in una situazione ingestibile e questo ha aiutato tante persone che si sono potute identificare in questa ardua battaglia. Tutto questo era diventato una sorta di diario di bordo per Brittney che ha così aiutato se stessa e gli altri a capire che c’è una vita prima, durante e dopo il cancro. Che c’è speranza, sottolinea Dirnt. Brittney racconta poi di aver letto alcuni messaggi su Instagram e di essersi sentita bene ad aver in qualche modo aiutato altri nella loro battaglia, perchè ci sono persone che la contattano per trovare conforto, per capire come comportarsi e cosa fare ed oggi più che ieri è molto più consapevole di cosa voglia dire avere il cancro: “Vivete giorno per giorno. Continuate a sperare. Se vi toccasse affrontarlo, vivetelo giorno per giorno”. Viene poi chiesto a Mike di parlare di come il cancro abbia colpito la sua famiglia. Mike non nega sia stato davvero molto difficile da affrontare e reggere ma che in oncologia ha per loro avuto davvero un enorme importanza Tower Cancer Research Foundation che si sta preparando ad un grande evento che si svolgerà sabato 8 settembre al Sofitel Los Angeles at Beverly Hills al fine di raccogliere fondi per la ricerca ma anche per diffondere consapevolezza a riguardo. Scopo dell’iniziativa è liberare le prossime generazioni dal cancro. “Guardare il suo percorso è stato costantemente difficile. Ho dovuto imparare molte cose in poco tempo. Ma siamo stati davvero molto fortunati ad essere in contatto con Tower, Tower Oncology…ci hanno aiutato in tutta la situazione e ci hanno spiegato in modo schietto cosa stava succedendo…quindi quello che posso dire e che se vi trovate ad affrontarlo, continuate a combattere”. Brittney spiega che per lei partecipare all’evento di Sabato sarà davvero emozionante…tutti i messaggi che ha letto quando era malata, l’hanno emozionata e toccata profondamente. “Potete farcela. Non siete soli. C’è una vita dopo il cancro”