Browse By

¡UNO! ¡DOS ¡TRE’! La Trilogia dei Green Day: TUTTO QUELLO CHE SINO AD ORA SAPPIAMO

A Ottobre 2009, pochi mesi dopo l’uscita di 21st Century Breakdown, i Green Day avevano dichiarato di aver già iniziato a pensare ad un nuovo album. Nel corso del tour di promozione 2009/2010 hanno trovato molto tempo per iniziare a buttare giù i primi pezzi, fermandosi di tanto in tanto nei vari studi di registrazione sparsi per il mondo, al fine di provare il nuoo materiale. Al termiine del tour, in Autunno 2010, Mike Dirnt dichiarò ufficialmente che i lavori erano già incominzati e che,anzi, avevano già una trentina di brani pronti Tempo dopo Billie dichiarò che era un vero caos, avevano tanto materiale differente e non avevano la più pallida idea di come sarebbe andata a finire.

Ma è dall’estate 2011 che arrivano le prime conferme. Tutto ha inizio il 10 Agosto dello stesso anno al Tiki Bar dove i Green Day si esibiscono per un secret show, al quale ne seguiranno pochi altri, per iniziare a presentare i pezzi nuovi e vedere la reazione del pubblico.

14 febbraio 2012 Billie scrive su twitter Buon San Valentino! Oggi abbiamo iniziato ufficialmente a registrare il nuovo disco. It’s Fuck Time!

Da li in poi, sino ad inizio Giugno i Green Day iniziano settimanlamente a postare video in studio dove a poco a poco si iniziavani a travedere titoli, momenti di relax e prove sino a che il 19 Aprile la band dichiara di star lavorando ad una trilogia dal titolo: ¡UNO! ¡DOS ¡TRE’! in arrivo rispettivamente il 25 settembre, il 13 Novembre ed il 15 Gennaio. Tra i fan è il delirio.
Dal 14 Giugno al 28 Giugno, ogni Giovedì i Green Day pubblicano un video trailer/copertina della trilogia:
¡UNO!
¡DOS!
íTRE’!

Rolling Stone ha avuto l’oonore di chiaccherare con i Green day in un intervista che potete rileggere QUI e che in breve spiega che “Con il primo Album arrivi ad avere uno stato d’animo festoso” Armstrong chiarisce brillantemente il concetto, facendo riferimento all’ish jangle dei The Who e dei Cheap come la carica “Carpé Diem” e “Stay The Night”. Per quanto riguarda ¡DOS! Dice: “Sei alla festa- una buona descrizione della lussuria, della pazzia e della velocità di “It’s Fuck Time” e di “Wow, That’s Loud” . “Ed con il terzo Album…” Armstrong fa una pausa, cercando il giusto paragone: “devi ripulire il pasticcio”. Billie dice: Volevamo tornare alla semplicità di Dookie” , dice Cavallo “ Volevamo anche andare all’epoca pre-Dookie , tornando alla musica che ci piaceva quando avevamo 15/16 anni, vicini quasi fino all’osso a quel rock’n’roll. Non senti un trilione di parti. La maggior parte di questo è: un batteria, un basso, due chitarre e la vece”.

Per ora soltanto di ¡UNO! conosciamo la tracklist, che è la seguente:
La tracklist ufficiale:

1) Nuclear Family
2) Stay The Night
3) Carpe Diem
4) Let Yourself Go
5) Kill The DJ
6) Fell For You
7) Loss Of Control
8) Troublemaker
9) Angel Blue
10) Sweet 16
11) Rusty James
12) Oh Love

L’aneddoto più interessante e che Kill The Dj è descritta come la canzone più Dance che i Green day abbiano mai scritto.

Ora non cir esta che aspettare l 16 Luglio data in cui i Green day lancieranno il primo singolo estratto da ¡UNO! dal titolo “Oh Love

 

Lascia un commento